logo

Collocazione: E.50 (Olim Cod. 020.)
Unità: 4

Riproduzioni
     Microfilm n.: 1200

 Scacchi Marco Romano
 1. Cribrum musicum ad triticum syferticum, seu examinatio succinta Psalmorum, quos non ita pridem Paulus Syfertus Dantiscanus, in aede parochiali ibidem organoedus in lucem edidit; In qua clare, et perspicue multa explicantur, quae summe necessaria ad artem melopoeticam esse solent. Luthore Marco Scacchio Romano Regiae majeatatis Poloniae, et Sveciae Cappellae magistro. - Venetiis. Apud Alexandrum Vincentium. 1643. MS. in fol. copiato dalla stampa Veneta.
2. Lettera per maggiore informazione, A chi leggerà il mio Cribrum, stampato in Venezia nell'anno 1643 nella stamperia d'Alessandro Vincenzi. Cioè, censura fatta sopra alcune Cantilene di Paolo Syfert Danzicano in idioma Germano. Varsavia li 29 agosto 1644 nella Stamparia Reggia. - MS. in fol.
3. Pauli Syferti Organistae Gedanensis, Anticribratio musica ad avenam Schachianam. hoc est, ocularis demonstratio crasissimorum errorum, quos marcus Schachius, author libri, Anno 1643 Venetiis editi quem Cribrum Musicum ad tritieum Syferticum baptizavit, passim in eo commisit, cum annexa Siferti justa defensione honoris ac bonae famae, adversus ampullas et falsitates Schachianas. In usum studiosorum Musices et defensionem innocentiae Authoris Publicae luci commissa. - Dantisci Typis Georgii Rhetii Reipubl. et Gymnasii Typographi. anno 1645 - MS. in fol.
4. Iudicium Cribri musici, idest Litterae quaedam certo tempore a Praestantissimis Artis musicae in Germania Professoribus, et Peritis transmissae, mihique Marco Scacchio S. R. M. Joannis Casimiri Poloniae et Sveciae Regia Capellae magistro oblatae, a me diligenter collectae, et ipsismet Authoribus ad maiorem animi benevolentiam dedicatae, atque consecratae. - Varsaviae In Officina Petri Elert S. R. M. Typographi. MS. in fol.

Gli autori di tali lettere sono: Henricus Sagittarius Maestro di Cappella dell'elettor di Sassonia in data del 1646 e del 1648. Johannes Stobaeus Maestro di Cappella dell'Elettore di Brandeburgo, in data del 1646. Laurentius Starck del 1646. Tobias Michael Maestro di Cappella in Lipsia, in data del 1646. Beniamin Ducius in data del 1648. David Cracovitta organista, in data del 1646. Christophorus Wernerus del medesimo anno. Mathias Kimkovius scritta del 1648. E in fine Ambrosius Profe organista, in data del 1649 il 4 gennaio. Trovasi nella copia del Liceo la seguente Nota: Roma 22 settembre 1745 copiato nello insigne e pubblica Libraria della Minerva, una così scabrosa fatiga e di moltissimo incomodo per scudi dieci quali l'hò ricevuti, e ne sono sodisfatto. Tutte queste opere infatti sono trascritte dalle rispettive edizioni a stampa. Lo Scacchi fu discepolo di D. Francesco Anerio, non di Felice, come asserì il Fétis.

Nomi: Scacchi, Marco.   
 
Catalogo della Biblioteca del Liceo Musicale di Bologna: I, p. 254           
Antiche collocazioni: 0415 (catalogo Sarti, circa 1840)  
ID: 2165      Segnalazioni (errori nella scheda, suggerimenti bibliografici ecc.)


LEGENDA  
[] Integrazioni a cura del Museo internazionale e biblioteca della musica di Bologna   * Dopo il numero di repertorio indica una discrepanza tra la consistenza indicata e quella effettiva
{} Integrazioni tratte dalle schede manoscritte di G. Gaspari   _ carattere utilizzato per trascrivere i segni di abbreviazione

Teoria musicale Musica vocale sacra Musica vocale profana Musica strumentale Libretti

© 2015 Museo internazionale e biblioteca della musica di Bologna