logo

Collocazione: CC.74(3)

 Valentini Pier Francesco, Romano
 Petri Francisci Valentini Romani in Animas Purgatorij, Propriae, et Nouae Inuentionis Canon Quatuor compositus subiectis, et Viginti Vocibus, Quinque Choris concinendus. Qui, vltra dictas Viginti Voces, pluribus etiam Vocibus, Choris, et subiectis extendi, et amplificari potest. - Romae, Ex Typographia Andreae Phaei, 1645 - in un foglio volante.

Antimo Liberati nella sua lettera ad Ovidio Persapegi, a car. 26, così lasciò scritto del Valentini: Suo condiscepolo (cioè d'Antonio Cifra che fu come il Valentini della scuola dei due Nanini) fu Pier Francesco Valentini nobile Romano, peritissimo Teorico, e specolatiuo Musico, se bene nella prattica non troppo vago, e felice; à causa forse perche la nascita nobile, e le richezze proprie non gli permettevano d'auuilirsi nel seruire, ed essercitarsi nelle Cappelle per prezzo, ch' è il vero stimolo d'approfittarsi in questa virtù; poichè vexatis dat intellectum; mà per altro fu huomo mirabile nelle osseruationi, ed oblighi de' Contrapunti, che perciò trà l'altre sue opere in stampa lasciò vn Canone, che si canta in duemila maniere, ch' io rattengo appresso di mè, fauorito da lui medemo, vedendomi nella mia giouentù inferuorato in simili studij.»
Nell'Avviso ai famosi musici d' Italia divulgato da Romano Micheli colle stampe di Roma l'anno 1850, così egli encomia il Valentini: «Il detto Musico non conosce quella sublime intelligenza (cioè del Canone Iste est del Micheli); ma bene l'ha conosciuta il Signor Pier Francesco Valentini gentil'huomo Romano persona di belle lettere, e di altri studij, et per suo gusto Musico di quel valore nella Theorica, nella pratica, e nelli artificij, che il mondo sà, il quale per la piena cognitione che hà di quella intelligenza, hà fatto vn altro Canone in vna linea sola con tutte quelle peritie necessarie, a similitudine del detto mio Canone (Iste est) et è differente dal mio con queste parole: Christe spes animae ... , quale al presente si vede stampato in Roma nell'opere di Musica intitolate: Musurgia siue Ars magna Consoni et Dissoni, del Molto R. P. Athanasio Kyrcherio ecc.»

Nomi: Valentini, Pier Francesco.   
Editori: Fei, Andrea.   
 
Catalogo della Biblioteca del Liceo Musicale di Bologna: I, p. 327  RISM A/I : V-0127          
 
ID: 2789      Segnalazioni (errori nella scheda, suggerimenti bibliografici ecc.)


LEGENDA  
[] Integrazioni a cura del Museo internazionale e biblioteca della musica di Bologna   * Dopo il numero di repertorio indica una discrepanza tra la consistenza indicata e quella effettiva
{} Integrazioni tratte dalle schede manoscritte di G. Gaspari   _ carattere utilizzato per trascrivere i segni di abbreviazione

Teoria musicale Musica vocale sacra Musica vocale profana Musica strumentale Libretti

© 2022 Museo internazionale e biblioteca della musica di Bologna