logo

Collocazione: AA.199
Unitā: 5

 Levā Bentivoglio, veronese
 Messe, et Motetti Concertati a Tre, & a Quattro Voci co 'l suo Basso Continuo per sonar nell'Organo, o altro simile istrumento. Di Bentivoglio Levā Veronese Organista nella Chiesa Parochiale di Santo Stephano d'Isola della Scala. Nouamente composte, & date in luce. - In Venetia, appresso Giacomo Vincenti. 1619. - in 4°. Canto, Tenore, Alto, Basso, e Basso continuo. In tutto opuscoli cinque.

Merita d'annotarsi un passo della dedicatoria che qui trascrivesi:
Al Molto Ill.re et Molto Rever.do Sig. et Patron mio Coll.mo Monsignor Don Ludouico Zaghi Meritissimo Arciprete della honorata terra d' Isola della Scala.
... essendo freggiate (queste composizioni) & iscritte del suo Illustre nome daranno di se rispetto di non douer cosė facilmente esser calunniate da gli inuidiosi, e maggior sicurtā d'esser cantate pių volontieri, non solo nella sua honorata Chiesa dalli virtuosi, che in quella si trouano in assai buon numero (si in questa facoltā di cantare come anco di suonare, & altro) ma etiamdio in qual si voglia loco, etc.
Di Isola dalla Scala alli 24 Decembre 1618.
Di V. S. Molt' Illustr. a Molto Reuer.
Obligatissimo di seruirla
BENTIVOGLIO LEUA'
Quest' opera contiene:
Messa senza nome del Primo Tono a 3. in concerto.
Messa Fuggite il sono del Terzo Tono a 3. in concerto.
Messa Ariosa del Secondo Tono ā 4. ed a 3.
Messa Sancte Stephane a voce pari del sesto Tono ā 4.
Quindi otto Mottetti o Concerti, quattro de' quali a tre, ed altri quattro a quattro voci.
Notisi che Giacomo Vincenti vivea ancora ai 24 Dicembre del 1618, come dalla dedicatoria con questa data si arguisce; laonde la sua morte dee stabilirsi al cominciar dell'anno seguente 1619.

Nomi: Levā, Bentivoglio.   
Editori: Vincenti, Giacomo.   
 
Catalogo della Biblioteca del Liceo Musicale di Bologna: II, p. 92  RISM A/I : L-2166          
Antiche collocazioni: 101-3 (inventario Barbieri, primo quarto sec. XIX).    0716 (catalogo Sarti, circa 1840)  
ID: 3754      Segnalazioni (errori nella scheda, suggerimenti bibliografici ecc.)


LEGENDA  
[] Integrazioni a cura del Museo internazionale e biblioteca della musica di Bologna   * Dopo il numero di repertorio indica una discrepanza tra la consistenza indicata e quella effettiva
{} Integrazioni tratte dalle schede manoscritte di G. Gaspari   _ carattere utilizzato per trascrivere i segni di abbreviazione

Teoria musicale Musica vocale sacra Musica vocale profana Musica strumentale Libretti

© 2022 Museo internazionale e biblioteca della musica di Bologna