logo

Collocazione: AA.162

Riproduzioni
     Microfilm n.: 4794

 Largari Sigismondo
 Accenti Spirituali a una et due voci con il Basso per l'Organo. Di Sigismondo Largari Organista del Duomo di Vicenza. Nuouamente composti, & dati in luce. Con Privilegio. - In Venetia, Appresso Alessandro Vincenti. 1620. - in 4░. Tenore (segnato B). Manca il Canto, e l'Organo. (Eccone la dedica):

Alle Molto Illustri et Molto Rever. Madri Suor Veronica Alidosia, et Suor Evriema Feramosca in San Domenico di Vicenza.
La diuota amistÓ di quella singolare riuerenza (Molto Illustri, & Molto Reuerende Madri) contratta con esse loro nell' insegnare il canto & il suonare d' organo ad esse & Ó molte altre di cotesto venerando Monasterio, comechŔ sia Madre discreta di magnificenza e d' honestÓ; sorella di gratitudine, & d' auaritia nemica senza, prego aspettare pronta. Mosse mŔ alcuni anni sono Ó dedicarle il Libro delle mie Musiche varie. Picciolo dono in vero: mÓ gradite dalla nobiltÓ delli animi loro, & honorate frequentemente co 'l ricantarle.
Hora perchŔ Ŕ legge della santa amicitia, ch' ella si conserva con il rendersi il conueniente d'ambe le parti; nŔ essendomi concesso dare altro compenso alla continua vmanitÓ loro verso di mŔ; Ecco che di nuouo mando nella luce del mondo questi spirituali Accenti ornati de religiosi nomi di cosý Illustri Vergini Ó fine con tale officio di conseruarmi nella medesima di loro gratia.
E tanto pi¨ voluntieri faccio quanto che essendo elle giorno e notte intente al pronunciare Salmi & lodi diuine, non solo a tale esercitio musica graue non disdice, mÓ anzi che pu˛ seruire di grato elettuario Ó quella raucedine del core che tall' hora ˛ la vmana infirmitÓ ˛ l' Opera del nemico nelli diuini officij intrapone.
Accetino donque questo nouo dono, & per pegno della mia fedele seruit¨, & pur conserua & fomento del feruore delle loro diuote orationi. Et quale accorto Nocchiero passa la noja co 'l canto, in queste angeliche occupationi della austeritÓ & fatiche delle Religioni si conducano al porto sicuro, che Ŕ Christo loro sposo, & Nostro Signore, per benedirlo & lodarlo eternamente in Cielo.
Di Venetia li 20. di Settembre. 1620.
Delle V V. SS. M. Illustri, & Molto Reuerende Humilissimo Seruitore SIGISMONDO LARGARI.
Fra le opere pubblicate dal Largari deggionsi adunque porre le sue Musiche varie impresse alcuni anni prima del 1620, e intitolate a queste medesime due Monache di lui scolare nel canto e nel suono.
Nel presente libro contengonsi sei mottetti a voce sola, e quindici a due voci.

Nomi: Largari, Sigismondo.   
Editori: Vincenti, Alessandro.   
 
Catalogo della Biblioteca del Liceo Musicale di Bologna: II, p. 443  RISM A/I : L-0703          
Antiche collocazioni: 3831 (catalogo Sarti, circa 1840)  
ID: 6360      Segnalazioni (errori nella scheda, suggerimenti bibliografici ecc.)


LEGENDA  
[] Integrazioni a cura del Museo internazionale e biblioteca della musica di Bologna   * Dopo il numero di repertorio indica una discrepanza tra la consistenza indicata e quella effettiva
{} Integrazioni tratte dalle schede manoscritte di G. Gaspari   _ carattere utilizzato per trascrivere i segni di abbreviazione

Teoria musicale Musica vocale sacra Musica vocale profana Musica strumentale Libretti

© 2015 Museo internazionale e biblioteca della musica di Bologna