logo

Collocazione: BB.209
Unità: 2

Riproduzioni
     Microfilm n.: 1415

 Radesca Enrico di Foggia, torinese
 Armoniosa Corona, Concerti a due voci, Il Primo Libro de Motetti, Salmi, et Falsi bordoni, del Radesca di Foggia Organista della Metropolitana di Torino, & Musico di Camera dell'Illustriss. & Eccellentiss. Sig. D. Amadeo di Sauoia; nouamente composti, & dati in luce. Con il Basso continuo per suonare nell'organo. All'Altezza Ser.ma di Mantova. - In Milano, Appresso l'herede di Simon Tini, & Filippo Lomazzo 1607. - in 4°. Basso, e Basso Continuo. Manca la parte che deve portare la segnatura A. (A tergo del frontispizio avvi la seguente dedicatoria):

Al serenissimo D. Vincenzo Gonzaga duca di Mantova, et Monferrato, &c.
Doueuo ben'ancor'io (Sereniss. Signore) à quelle lodi, de quali fatto Ecco il Mondo, nel risuona ogni pendice, cauar dal cauo sasso dell'intelletto mio qualche voce, messaggiera dell'affetto, & della diuotion mia, la quale nata dal valor di V.A. Sereniss.(al cui dispiegamento non basta la fama con mille lingue, non che questa penna con mille imperfettioni) & nodrita poi nella corte dell'eccellentiss. sig. D. Amadeo di Sauoia mio Signore, doue più ch'atlroue apparai à riuerire il suo sereniss. nome, dipingesse, quasi industre Pittore su la tela della humana memoria il simolacro della seruitù mia uerso si gran Prencipe; & non meno sprone alla gloria che freno al tempo mi facesse in qualche parte degno della sua gratia: Et però questo armonioso parto, vero concento di quelle sacre diue che al suo gran nome tessono immortal Corona io l'appoggio al valore della sua sereniss. persona da cui spero debba essere gradito se non per merito, almeno per quella partiale diuotione, che in me viue desser da V. A. accettato per suo umilissimo seruitore, mentre per fine humilmente m'inchino pregando Iddio che la sua Serenisss. persona faccia sempre felice.
Di Torino il 15 settembre 1607
Di V. A. serenisss. diuotissimo seruitore Il RADESCA DI FOGGIA cittadino di Torino.
Dentro quest'opera v'ha un Dialogo d'incerto, e un Mottetto di D. Gio Battista Steffanini.

Nomi: Radesca, Enrico Antonio.   
Editori: Tini, Simone, eredi e Filippo Lomazzo.   
 
Catalogo della Biblioteca del Liceo Musicale di Bologna: II, pp. 485-486  RISM B/I : 1607-07=R-0011          
 
ID: 6632      Segnalazioni (errori nella scheda, suggerimenti bibliografici ecc.)


LEGENDA  
[] Integrazioni a cura del Museo internazionale e biblioteca della musica di Bologna   * Dopo il numero di repertorio indica una discrepanza tra la consistenza indicata e quella effettiva
{} Integrazioni tratte dalle schede manoscritte di G. Gaspari   _ carattere utilizzato per trascrivere i segni di abbreviazione

Teoria musicale Musica vocale sacra Musica vocale profana Musica strumentale Libretti

© 2022 Museo internazionale e biblioteca della musica di Bologna