logo

Collocazione: CC.20
Unitą: 4

Riproduzioni
     Microfilm n.: 5168

 Tomaso (Fra) da Sant'Agata
 Motecta quae singulis, binis, ternisque vocibus Concinuntur, quibus etiam accessit missa trium vocum Auctore R. P. Fr. Thoma ą S. Agatha Ordinis Minorum Strictioris Obseruantiae in Romana Curia Reformatorum Procuratore, nec non Vicario Generali. Liber Primus. - Romae, apud, Paulum Masottum. 1636. - in 4°. Cantus primus, Cantus secundus, Bassus et Organum. In tutto opuscoli quattro {assai malconci da macchie, da tarli, e da pessime rappezzature}.

Quest'opera fu dedicata da un certo Fra Antonio di Massa dell'Ordine de' Minori Osservanti: Eminentiss.mo et Reverendiss.mo Principi Francisco Card. Barberino S. R. E. Vicecancellario; con una delle solite lettere insignificanti del seicento. La data 6 di Roma 13 Novembre 1636.
Otto mottetti di questo compositore trovansi nell'opera intitolata: «Applausi Ecclesiastici Motetti a Voce sola con il Basso Continuo per l'Organo. Di F. Girolamo da Monte dell'Olmo Minore Osseruante. Libro Primo. Dedicati alli Molto Illustri Signori Priori, e Communitą dell'istessa Terra. Et alcuni del P. F. Tomaso da S. Agata del medesimo Ordine. Stampa del Gardano In Venetia 1637 appresso Bartolomeo Magni. - in 4°».

Nomi: Tomaso, da Sant' Agata: OFMObs.   
Editori: Masotti, Paolo.   
 
Catalogo della Biblioteca del Liceo Musicale di Bologna: II, p. 503  RISM A/I : S-0888          
Antiche collocazioni: 046-4 (inventario Barbieri, primo quarto sec. XIX).    0889 (catalogo Sarti, circa 1840)  
ID: 6736      Segnalazioni (errori nella scheda, suggerimenti bibliografici ecc.)


LEGENDA  
[] Integrazioni a cura del Museo internazionale e biblioteca della musica di Bologna   * Dopo il numero di repertorio indica una discrepanza tra la consistenza indicata e quella effettiva
{} Integrazioni tratte dalle schede manoscritte di G. Gaspari   _ carattere utilizzato per trascrivere i segni di abbreviazione

Teoria musicale Musica vocale sacra Musica vocale profana Musica strumentale Libretti

© 2022 Museo internazionale e biblioteca della musica di Bologna