logo

Collocazione: R.193
Unitą: 4

Riproduzioni
 Digitale:  Museo internazionale e biblioteca della musica 

 Autori diversi
 Il Terzo Libro delle Muse a cinque voci composto da diversi Eccellentissimi Musici Con uno Madregale a sei, Et uno Dialogo a sette, d'Orlando Nouamente per Antonio Gardano ristampato. - In Venetia Appresso di Antonio Gardano. 1569. - in 4° oblungo. Canto, Tenore, Alto e Quinto.

Comprende questa raccolta venticinque composizioni madrigalesche senza computar le seconde parti e gli autori sono: Alessandro Romano - Orlando di Lassus - Francesco Rosselli - Giouan Nasco - Gioanne cartolajo - Gianetto da Palestrina - Giouan Dominico de Nolla - Jacomo Corfini.
I madrigali del Palestrina sono i seguenti:
Se fra quest' erbe e flore.
Il dolce sonno in cui sepolto giace.
Io son ferito, ahi lasso.
Se ben non veggon gli occhi.
Dolor non fu nč fia.
Struggomi e mi disfaccio.
Se lamentar augelli.
{Antonio Barrč pubblicņ in Roma nel 1558 il Secondo libro delle Muse a quattro voci. Madrigali ariosi ecc.
La prima edizione di questo Terzo libro delle Muse a cinque voci comparve in Venezia nel 1561 per cura dello stampatore Antonio Gardano. Vedi sotto il n. 2335 del Liceo}

Nomi: Corfini, Jacopo.    Del Giovane, Giovanni Domenico.    Gioanne, Cartolaio.    Lasso, Orlando di.    Nasco, Jan.    Palestrina, Giovanni Pierluigi da.    Romano, Giulio Cesare: OSBOliv, a.s. Alessandro.    Roselli, Francesco.   
Editori: Gardano, Antonio.   
 
Catalogo della Biblioteca del Liceo Musicale di Bologna: III, p. 27  RISM B/I : 1569-18          
 
ID: 7152      Segnalazioni (errori nella scheda, suggerimenti bibliografici ecc.)


LEGENDA  
[] Integrazioni a cura del Museo internazionale e biblioteca della musica di Bologna   * Dopo il numero di repertorio indica una discrepanza tra la consistenza indicata e quella effettiva
{} Integrazioni tratte dalle schede manoscritte di G. Gaspari   _ carattere utilizzato per trascrivere i segni di abbreviazione

Teoria musicale Musica vocale sacra Musica vocale profana Musica strumentale Libretti

© 2022 Museo internazionale e biblioteca della musica di Bologna